Voglia di pizza ma dubbiosi nella scelta? Problema risolto con le “Pizzine”, 10€ e arrivano due pizzine (non tanto “ine” peraltro) a tua scelta dall’ampio elenco e niente posate ma la classica rotella tagliapizza. Morale, una cena diventa un divertente scambio di assaggi continui… Il pizza sharing nasce così, l’atmosfera é informale ma contemporanea con grafiche divertenti e moderne. La sorpresa più bella? La qualità! La farina usata è della qualità migliore “Della Giovanna” integrale, non ha subito imbiancamento artificiale ed è integrata con germe di grano vivo, impastata e lasciata lievitare per 24 ore in una speciale meditation room interna. Il pomodoro è un vero San Marzano e la mozzarella è un fior di latte campano che rilascia poca acqua in cottura. Il risultato é una pizza dai bordi soffici e la base croccante che è una prelibatezza.. Bando anche alle trash pizze wurstel e patatine, qui solo pizze con ingredienti veri e sani, accostamenti tradizionali o con un twist made in Italy. Se avete creatività o volete andare sul sicuro vi potete poi costruire la vostra pizza di dimensione normale con gli ingredienti che volete. E se siete pigri? Niente di più facile, si ordina e arriva oppure si passa a prendere. Unica pecca solo due dessert a scelta… Ma forse ci si potrebbe costruire la propria pizza dolce!

Briscola – Pizza Society, Via Fogazzaro 9 – MM3 Porta Romana – 025455496 – briscolapizza.it

   
     


Leave a Reply